Pinze avanzamento barra RS

Dotate di forza di trascinamento regolabile, le pinze di avanzamento HAINBUCH sono ormai un punto di riferimento. I compiti e le esigenze sono vari: diversi materiali, alte rotazioni, velocità di avanzamento, sicurezza di processo. La pinza interna è avvitata nella pinza esterna mediante una chiave speciale. Una marcatura di riferimento sulla pinza interna permette di leggere, su una scala graduata marcata sulla pinza esterna, i valori di riferimento della forza di trascinamento della barra.

Caratteristiche principali

  • Forza di avanzamento regolabile, pertanto usura ridotta
  • Formazione di rigature sulla barra notevolmente ridotta
  • La pinza interna può essere opportunamente posizionata rispetto al riferimento fisso sulla pinza esterna. Risultato: usura ridotta
  • Maggiore durata della pinza, in quanto la parte interna può essere regolata più volte.

Varianti

Nella maggior parte dei casi di applicazione con le nostre pinze interne in acciaio si va assolutamente sul sicuro. Se le condizioni superfi ciali della barra sono importanti, con le 3 seguenti varianti si hanno tutte le possibilità di evitare fastidiose rigature del materiale.

Rivestimento plastico KSB
Questo rivestimento è raccomandato in tutti i casi in cui vanno evitati segni o rigature sulla superfi cie del materiale. Utilizzabile anche per barre profi late.

Rivestimento in ceramica OXK
L’eccezionale durezza del rivestimento in ceramica impedisce »impuntamenti« e »scivolamenti« nei fori. Particolarmente consigliabile in caso di acciai inox e resistenti agli acidi. La durata particolarmente lunga rende conveniente l’utilizzo per funzionamento continuo con caricatori di barre. Disponibile solo per barre tonde.

Rivestimento in metallo duro
Caratteristiche e consigli per l’utilizzo come per il rivestimento ceramico. Le pinze interne in bronzo acciaio e SPH si sono dimostrate alternative convenienti per evitare rigature, in particolare per acciai resistenti a ruggine ed acidi.